Tutto su kishmishe, dolce uva senza semi


Sotto la parola «uva sultanina» si intende un particolare tipo di uva, che non contiene in sé le ossa, ma è molto dolce. Pertanto, è necessario di gradimento per i bambini e adulti.

Vse o kishmishe, sladkom vinograde bez kostochek



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

Prima di andare al negozio per l’acquisto di fragrante e deliziosa uva sultanina, si dovrebbe familiarizzare con le sue proprietà benefiche, caratteristiche distintive e le controindicazioni.

La composizione e le proprietà benefiche di uva

Questo vitigno è piena di sostanze utili. Esso comprende importanti vitamine e oligoelementi, tra i quali: calcio, fosforo, ferro, zinco, boro, magnesio, beta-carotene, ferro, iodio, PP, E, c, H, E e molti altri. Oltre a questo, in esso è presente glucosio, fruttosio e saccarosio.

Anche in kishmishe è prezioso acido oleanolico, che impedisce la crescita di batteri nella cavità orale. Se la persona sarà regolarmente consumare tale prodotto, di carie non dovrà preoccuparsi. E poiché la composizione delle uve comprende altri antiossidanti, la salute delle gengive e della mucosa tornerà alla normalità.

Importante è che uva sultanina neutralizza l’azione dei radicali liberi. Pertanto è in grado di sospendere il processo di invecchiamento del corpo.

Calorie uva

Poiché in tal uva contiene una grande quantità di fruttosio, glucosio e saccarosio, il suo contenuto calorico è abbastanza alta. In media, in 100 grammi di uva matura è di circa 70 Kcal. L’esatta dipende dalla varietà di uva e la sua area di coltivazione.

Indicazioni e controindicazioni

Uva sultanina consiglia di utilizzare non solo per chi vuole godere del suo gusto delizioso, ma anche portare alla normalità il funzionamento dell’intestino. Inoltre è efficace per l’ipertensione, distonia vascolare, aritmie cardiache e alcune altre malattie del cuore.

Perché comprende boro, così uva consigliano di mangiare gli anziani, per ridurre al minimo la probabilità di comparsa di osteoporosi. Mostrato uva sultanina e con maggiore eccitabilità nervosa. Se consumato regolarmente per un paio di settimane, poi l’equilibrio mentale si riprenderà. Inoltre, migliora il metabolismo e si schiuderanno le tossine dal corpo.

Prezioso l’uso di questo vitigno in malattie dell’apparato respiratorio. Si consiglia di utilizzare in caso di asma, bronchite, mal di gola e tosse. Inoltre, è in grado di risolvere la nausea e bruciore di stomaco. Le donne incinte devono introdurre nella vostra dieta per prevenire l’anemia, aumento della pressione sanguigna ed evitare la presenza di edema.

Nel diabete e obesità mangiare uva sultanina, non è possibile. Perché l’eccessiva quantità di zucchero può danneggiare in queste malattie.

Tutto su kishmishe, dolce uva senza semi | Source