Se in un post ci sono la pasta


Pasta – prodotto adatto per preparare come primo piatto e un secondo – contorno, è per questo che è sempre presente nell’arsenale di ogni casalinga. Ora sugli scaffali dei negozi, si può vedere un sacco di tipi di tipi di pasta diversi per composizione, che involontariamente nei giorni di digiuno ci si chiede se è possibile mangiare questo prodotto, se digiuni.

Mojno li v post est makarony



Articoli correlati:

La domanda «come sbarazzarsi di odore di aceto sul divano» – 3 la risposta

Maccheroni cotti, conditi con sugo, spaghetti con sugo, una zuppa di pasta e carne, casseruola – e questo non è tutto, che si può preparare con la pasta. Se sognare, questo prodotto può essere utilizzato anche per la preparazione di insalate e dolci anche. In generale, avere nell’armadio di pasta, si può essere sicuri che il monotono il menu non sarà, perché essi sono combinati con tante verdure, pesce, carne e altre cose.

Nei giorni di digiuno, quando il cibo non mangiare prodotti di origine animale, molti si chiedono se è possibile mangiare la pasta. La risposta è banale – sì, è possibile, ma solo in quel caso, se il prodotto selezionato non è composto di latte, uova, olio, cioè è costituito solo da acqua, sale e farina. Se stai digiunando, quando si sceglie di pasta di leggere le etichette o scegliere quei prodotti in cui c’è la scritta “quaresimali”. Ora in grandi gipermaketah ci sono reparti speciali con carne prodotti di prestare l’attenzione su di loro.

Mojno li v post est makarony

Se non ti fidi di produttori e le iscrizioni sulle etichette, si può preparare digiuno di pasta, che si preparano facilmente e rapidamente, con l’elenco dei prodotti è minimo. Quindi, avrete bisogno di:

  • 350 grammi di farina;
  • 150 ml di acqua tiepida;
  • 1/2 cucchiaino di sale.

Sulla spianatoia versate tutta la farina scivolo (la farina è meglio usare di semola di grano duro), al centro fare un piccolo approfondimento. Versare in questo approfondimento circa 50 ml di acqua, pre-diffusione nel liquido sale, e inizia delicatamente vymeshivat l’impasto, cercando di prendere la farina dai bordi e versate al centro. Aggiungere un po ‘ d’acqua (di nuovo circa 50 ml) e continuare vymeshivat pasta. È a questo punto dovrebbe cadere a pezzi su di grumi. Aggiungere la restante acqua e vymeshivaite finché l’impasto non è più appiccicoso.

Verificare che sia pronto l’impasto per la produzione di pasta nel modo seguente: arrotolare l’impasto in una palla e forare la sua metà dito, se l’impasto non è legata al dito, è pronto, se bloccato, è necessario aggiungere ancora un po ‘ di farina (un cucchiaio) e come schiacciarle con le mani. Su vymeshivanie test dovrebbe richiedere non meno di 15 minuti.

Dopo che l’impasto sarà pronto, stendila con il mattarello fino a uno spessore di 0,2-0,4 mm, poi con un coltello affilato tagliate la pasta a strisce sottili. Pronti posizionare la pasta per un’ora in freezer.

Se in un post ci sono la pasta | Source