Quali coltelli meglio


Buoni coltelli – i vostri aiutanti in cucina. Da loro dipende la qualità di taglio dei prodotti e, quindi, e la qualità di cibo che si sta preparando. Uno con un coltello, anche tagliente e comodi, non si può fare – è necessario un set di coltelli di varie lunghezze e forme, per poterli tagliare i vari prodotti. In una normale cucina manca un set standard di 3-4 coltelli.

Kakie noji lychshe



Articoli correlati:

Questione di «mutuo» – 2 la risposta

Per il taglio di carne e di grandi verdure utilizzato coltello chef con comoda impugnatura ergonomica, lama larga di lunghezza 15-17 cm e punta affilata. Il kit di solito comprende un coltello per affettare con un lungo, fino a 20cm, neshirokim lama, coltello per il pane, la frutta, per la pulizia delle verdure, di lavoro di un coltello di piccole dimensioni, che è conveniente da funzionare con una piccola quantità di prodotti. Ci sono ancora speciali coltelli per formaggio, frutta, ecc, ma loro guadagnano, se necessario. La progettazione del coltello è semplice, si compone di lama e manico, ma ci sono molte sfumature, che possono rendere conveniente. Manico del coltello può essere fatto di legno, plastica o metallo. La più breve durata materiale di plastica, in termini di cucina può provocare fusi dal contatto con una superficie calda o raskroshitsia da tempo. Di legno del braccio più forte, in metallo anche durevoli, ma pesante. Le migliori e le più convenienti sono considerati cast coltelli la cui lama e braccio di monolitny, sono resistenti e facili da pulire. Le lame dei coltelli sono in acciaio inox, dalla sua qualità dipendono e le caratteristiche di più di un coltello. Lama in acciaio di bassa qualità rapidamente tupyatsya, si piegano e si rompono anche, perdono la loro forma a causa del fatto che spesso affilano. Meglio se la lama di un pezzo e metà maniglie sono attaccati da entrambi i lati, i coltelli più forte di quelli in cui la lama viene inserito in un manico. La forma della lama del coltello deve essere scelto tenendo conto di ciò, per cui ha bisogno di un coltello. Per il taglio di carne, pane e verdure meglio la lama larga, per le piccole esigenze – il collo di bottiglia, in un set deve essere un coltello con lama di larghezza media. Prezzo coltello dipende dalla sua qualità, ma è possibile acquistare un buon coltello da brendovogo produttore e il tutto a prezzi abbordabili. Ora sono disponibili i coltelli di ceramica ad alta resistenza, nonostante il suo costo elevato, stanno diventando sempre più popolare come cuochi professionisti, così come nella vita quotidiana. La resistenza di questo materiale in un paio di volte supera anche acciaio inossidabile di alta qualità, sono resistenti e non richiedono un costante affinamento, mantenendo le proprietà di taglio invariati nel giro di 6-7 anni. Per servire più di conservare il loro bisogno su apposito supporto, che molti produttori di una volta nella composizione set di coltelli da cucina in ceramica. I coltelli in ceramica non hanno paura di corrosione, ma possono rompersi cadendo sulle piastrelle. Ma questo vale soprattutto per quei coltelli, che sono prodotti in Cina in violazione di tecnologia. Giapponesi e i produttori europei di qualità coltelli in ceramica hanno anche permesso ai venditori dei loro prodotti condurre crash-test per gli acquirenti e far cadere i coltelli in ceramica.

Quali coltelli meglio | Source