La cucina in rosso-bianco


Se si considera per gli amanti del design creativo, provare per adattarsi all’interno della cucina di colore rosso e bianco. Questi due colori convivono insieme e semplici stili minimalista e hi-tech, e liberata stili all’avanguardia e retrò. La cosa più importante – scegliere le forme giuste, trovare un equilibrio tra il ghiaccio, il bianco e il caldo rosso.

Kyhnia v krasno-belom cvete



Articoli correlati:

Questione di «mutuo» – 2 la risposta

Prima di decidere di che colore è dominante. Imposta il colore di sfondo di una stanza tono, creando in cucina umore. Equilibrato bianco o emotivo rosso – decidere.

Spesso in rosso-cucina bianco il colore dominante scelgono bianco, perché lui è più calmo, di conseguenza, creare un ambiente in grado di favorire il rilassamento. Gli originali stessi scelgono come sfondo di colore rosso.

Oltre alle preferenze personali scegli le proporzioni dei colori, sulla base delle dimensioni della stanza. Per una piccola cucina, naturalmente, è meglio scegliere il colore bianco come sfondo. Molto efficacemente sarà bianco cucina con un grembiule o in granito di colore rosso.

Per creare una piacevole atmosfera familiare, un pizzico di contrasto in cucina in rosso-bianco al minimo – per fare questo, utilizzare caldi toni del bianco in coppia con toni tenui rosso.

Se sei fortunato e hai la cucina è abbastanza grande, allora ci può tradurre in realtà le idee più audaci. Può tranquillamente rosso colore scegliere uno sfondo, non dimenticare accentual dettagli di colore bianco. Basta scegliere la tonalità di rosso con attenzione. Meglio usare toni morbidi – cremisi, corallo, rosso mattone, poi da soggiorno cucina otterrete il massimo del divertimento. Ma dalle urla acido tonalità di rosso rinunciare – non contribuiscono al relax.

La cucina in rosso-bianco | Source