I principi di base di alimentazione separata


Alimentazione separata sviluppato Herbert Shelton. La sua teoria si basa sulla compatibilità e incompatibilità dei prodotti alimentari. Qualcuno pensa che sia una dieta, ma i sostenitori dicono che questo stile di vita. Sia come sia, ma la gente e ‘ vero alleviano il peso in eccesso e il loro benessere diventa molto meglio. Se si decide di andare in pasti separati, allora avete molto da imparare. E ora vogliono illuminare i principi di base di alimentazione separata.

Osnovnye principy razdelnogo pitaniia



Articoli correlati:

La domanda «come sbarazzarsi di odore di aceto sul divano» – 3 la risposta

Istruzione

1
Quindi, la prima regola dice che non è possibile combinare yglevodnyu e acido cibo. Ad esempio, i piselli con arancia o data con il limone. Per quanto riguarda la verdura come pomodori, il suo genere è possibile consumare solo la foglia verdure e grassi prodotti, ma in ogni caso non con cibi amidacei.

2
La seconda regola è che un concentrato di proteine e carboidrati si dovrebbe mangiare separatamente. E questo significa che non è possibile combinare insieme i prodotti come, ad esempio, la carne e il pane, uova e patate. Per inciso, questa usanza, come un pane separatamente dalle carni è apparso molto tempo fa. E andò da un egiziano e greco popoli.

3
Due concentrati di proteine non si fondono in un unico pasto. Ad esempio, proteine vegetali – noci e proteine animali – carne, non può mangiare insieme. Essi devono essere consumati separatamente l’uno dall’altro.

4
Ed ecco un altro interessante principio di separazione alimentazione: anguria e melone non può essere combinato con altri prodotti. Inoltre, è necessario non solo per il dolce, e come il pasto principale.
Questi sono i principi fondamentali dell’alimentazione separata per Herbert SHeltony. Certo, c’è ancora molto da imparare. Ma credo che su queste basi è chiaro che così facendo non è molto facile, ma il risultato e l’uso di questo semplice colossale. Buona fortuna!

I principi di base di alimentazione separata | Source