E ‘ vero che la carne di pollo è diventato causare allergie


Sotto l’allergia capiscono una malattia del sistema immunitario, che si traduce in un aumento della sensibilità dell’organismo a determinate sostanze (allergeni). Nel loro ruolo forse, come alimentari e non alimentari di sostanza. La più comune è l’allergia per gli agrumi e il polline delle piante, ma piuttosto rara – per la carne.

Pravda li, chto kyrinoe miaso stalo vyzyvat allergiu



Articoli correlati:

La domanda «come sbarazzarsi di odore di aceto sul divano» – 3 la risposta

Se è allergico alla carne

Allergici alla carne non è un fenomeno nuovo, ma è abbastanza raro. Ciò è dovuto al fatto che il trattamento termico di questo prodotto è in grado di ridurre la sua capacità di provocare reazioni allergiche. Ecco perché sono particolarmente sensibili alle allergie, crudisti e intenditori, per esempio, i piatti sotto il nome di «Tartare» (crudo carne macinata con l’uovo e le spezie).

Di solito, la reazione si verifica solo durante l’uso di un certo tipo di carne. Molto più frequente è allergico alla carne di cavallo, carne di maiale e carne di pollo. Più sicuri in questo senso sono agnello, manzo, mangia salsicce, la carne di coniglio. Il grado di allergenicità dipende dalla quantità di proteine nella carne di diversi tipi di animali.

Caratteristiche allergia alla carne di pollo

Allergia alla carne di pollo è abbastanza specifico. Il suo caratterizza l’imprevedibilità delle conseguenze. Esso è caratterizzato da normali sintomi di una intossicazione alimentare o di intolleranza, che, di solito, si svolgono con esclusione di questo uccello dalla dieta. A volte, tuttavia, le reazioni allergiche dopo l’assunzione di carne di pollo possono essere molto gravi – fino a shock anafilattico.

I principali allergeni in carne agiscono proteine (albumina sierica) e gammaglobylin. Con acuta sensibilità su queste sostanze può verificarsi una violazione del tratto gastrointestinale, ad esempio, diarrea, vomito, mal di stomaco. Tuttavia, i segni primari di allergia alla carne di pollo sono eruzioni cutanee, lacrimazione, arrossamento della pelle, febbre. Inoltre possono comparire prurito in diverse zone del corpo, rinite allergica e attacchi di soffocamento.

La causa di improvvisi attacchi di anafilassi dopo il consumo di piatti a base di pollo è contenuta nella carne alfa-galattosio – a tale conclusione, gli scienziati americani sulla base di esperimenti. Questa sostanza viene prodotta in tutti i mammiferi, tuttavia, solo una persona ha gli anticorpi verso di lui. Quando si interagisce alfa-galattosio con gli anticorpi si verifica una forte allergia. In questo manifestare questa reazione può inaspettatamente, cioè non immediatamente dopo il consumo di carne di pollo, e dopo un paio di ore o anche giorni.

Inoltre, l’allergia può essere causato dagli antibiotici, che ripieni di carne di pollo. Essi sono utilizzati in allevamenti di pollame per accelerare la crescita di polli e la prevenzione delle infezioni. Come regola generale, il maggior numero di antibiotici contiene in grydke uccelli, e il più piccolo – in fianchi e cosce.

Come riconoscere un’allergia alla carne di pollo

Per scoprire se il tuo corpo è soggetto ad allergie alla carne di pollo, è necessario rivolgersi ad un allergologo e donare il sangue da una vena su specifici IgE (immunoglobuline). Quando si riceve un risultato positivo, il medico fornirà raccomandazioni per il trattamento. In ogni caso lo schema di terapia di tipo individuale. Tutto dipende dalla gravità dei sintomi, le caratteristiche del corpo e l’età.

E ‘ vero che la carne di pollo è diventato causare allergie | Source