Cosa piantare nel mese di febbraio per le piantine


La questione di ciò che è possibile piantare le piantine già nel mese di febbraio, vengono impostati molti aspiranti giardinieri. E questo non è sorprendente, dopo tutto, non tutti, e ancora di più un aspirante giardiniere conosce il periodo di vegetazione di tutte le culture, che sta per atterrare sul terreno. Ci sono piante che hanno allungato il periodo di crescita, e se loro non piantare nel mese di febbraio, e più tardi, è possibile durante la stagione calda proprio non aspettare di frutta (se si tratta di verdure o di frutta) o di fioritura (se si tratta di fiori).

CHto posadit v fevrale na rassady



Articoli correlati:

La questione «Diritti di proprietà» – 1 risposta

Cosa piantare nel mese di febbraio le piantine di fiori

Nella prima decade di febbraio è già possibile piantare lobeliu, pelargonium e geihery. Semi labelii e geihery meglio spargere sulla superficie del terreno e creare una piccola serra. I germogli primo fiore appariranno dopo un paio di settimane, la seconda non prima di tre settimane. Semi di pelargonium necessariamente bisogno di cospargere con uno strato di terra, germogli di questa pianta sembrano già dopo un paio di giorni, se la temperatura d’aria non inferiore a 20 gradi.

Nella seconda decade di febbraio, è possibile iniziare a piantare e petunie, garofani, e begonie, e ciklomena, e salvii, e bocche di leone. Petunia – la regina dei giardini, al momento dell’imbarco non è auspicabile cospargere la terra, i semi sarà più difficile proklunytsia e molti non salgono. Tutto il resto di queste culture è meglio piantare ad una profondità di 3-5 mm, mini-teplička obbligatoria.

Nella terza decade del mese scorso inverno è possibile piantare impatiens Waller, cinerariu mare, coreopsis macranthon e tagetes eretto. Tutte le culture non hanno bisogno di cure particolari, i semi sono piantati ad una profondità di 0,5 cm e mantenute ad una temperatura dai 18 ai 22 gradi. La germinazione avviene in media da 4 a 7 giorni.

Cosa piantare nel mese di febbraio le piantine di verdure

Nei primi dieci giorni di febbraio di verdure si possono piantare peperoni e melanzane (se in futuro intenzione di piantare in serra). I semi e le e gli altri è meglio piantare in profondi cassetti o in appositi vasi per piantine ad una profondità di un centimetro, coprire con pellicola. I germogli si può aspettare un paio di settimane o poco prima (quando la temperatura 27-30 gradi – dopo una settimana, in condizioni più fresche – in due settimane).

Durante la seconda decade del mese è possibile piantare il porro e il sedano. Semi il primo della verdura devono essere eliminate con la terra, il sedano si può lasciare sulla superficie umida del terreno. E l’uno e l’altro ortaggio cresce in una settimana, se creare determinate condizioni: l’umidità non inferiore all ‘ 80% e il calore fino a 27 gradi.

Negli ultimi giorni del mese le piantine si possono piantare i pomodori, i cetrioli, le zucchine e rosetta insalate (per la coltivazione in serra). Atterraggio di tutte le culture è simile: i semi è meglio piantare in umido fertile il terreno e contenere in una piccola serra (sotto la pellicola o il vetro) ad una temperatura di 23-25 gradi.

Cosa piantare nel mese di febbraio per le piantine | Source