Come scegliere un set da cucina in base alle dimensioni della cucina


Cucina – uno dei più popolari stanze in appartamento, centro di attrazione per tutta la famiglia. Non è solo il luogo dove si prepara il cibo, ma anche un posto per uno spuntino, sala da pranzo e a volte anche un soggiorno. Pertanto, è importante per elettrodomestici e mobili, situati in cucina, hanno abbinato la sua funzionalità e garantire la necessaria facilità d’uso, la comodità e il comfort.

Kak vybrat kyhonnyi garnityr s ychetom razmera kyhni



Articoli correlati:

Questione di «mutuo» – 2 la risposta

Da cosa dipende la disposizione della cucina
Indipendentemente dalle dimensioni della cucina, prima di scegliere un set da cucina, è necessario decidere con quella funzionale carico che dovrà sopportare questa è la premessa. Allora, qual è il migliore set di mobili, necessarie, dipende dal numero di persone in famiglia, quando mangiano in cucina, cena, se a casa i bambini, gli studenti a scuola, stai preparando ogni giorno per tutto il giorno o solo la sera, dopo il lavoro.

Inoltre, decidere qual è la superficie di lavoro avete bisogno, in quale ordine saranno tavoli, dove ospiterà il lavello, frigorifero, piano cottura. Dipende da questo e quello che dovrebbe essere in cucina, oltre obbligatoria desktop, armadi e mensole: tavolo da pranzo o tavolo pieghevole, divano ad angolo o di feci.

Dopo aver definito con un set ottimale di mobili ed elettrodomestici, che è necessario per la tua famiglia, per valutare le dimensioni della cucina vi permetterà di inserire tutto questo. Se la cucina è abbastanza grande per la piazza, problemi particolari non sarà – per contenere tutto il necessario e avere ancora spazio. Quando la superficie è piccola, si consiglia di riqualificazione o coincidente con la cucina mediante la demolizione delle pareti divisorie e pareti divisorie. Nel caso in cui la riqualificazione non è possibile, e tutto il set di mobili non si adatta, è necessario considerare la questione, come è possibile utilizzare in modo ottimale lo spazio disponibile.Nel caso di riqualificazione, è necessario concordare con le autorità impegnate tecnico e architettonico supervisione nella tua città.

La scelta di mobili da cucina
Sul grande cucina con scelta di cucine si può essere guidato esclusivamente al proprio gusto, ma per una piccola stanza vale la pena considerare che mobili scuri guardare in esso non si ‘ e visivamente rendere la cucina di meno. Scegli leggera di legno o plastica color pastello, colore brillante combinazioni contrastanti in una piccola cucina anche ridurre lo spazio. In questo caso è meglio abbandonare strettamente ante pensili e preferire il vetro dello sportello.Se la cucina è molto piccola, utilizzare il più possibile lo spazio tra i pensili e la superficie di lavoro, ci si può mettere i supporti per i coltelli, pensili, ripiani, di essiccamento, di supporto per le spezie.

Per quanto riguarda il posizionamento ottimale, per limitati spazi molto confortevole opzione, quando tutti gli elettrodomestici e armadi sono sotto un piano di lavoro. Perché i produttori nella maggior parte dei casi offrono modulari cucina, consultare i cataloghi e scegliere per lui quell’insieme di mobili che avete bisogno.

Si noti che mobili italiani ha un discreto passo 15 cm di larghezza, cioè uno stesso tavolo o un armadio, è possibile ordinare una larghezza di 30, 45, 60, 35 cm, ecc la maggior parte degli altri produttori europei di questo passo è uguale a 10, ma gli scandinavi offrono modulari cucina progettazione di qualsiasi larghezza. Hanno un discreto passo pari a 1 cm, quindi questo set è possibile incorporare nella cucina di qualsiasi dimensione in modo ottimale, non sarà necessario fare l’ordine e il suo prezzo sarà così, come specificato in catalogo.

Come scegliere un set da cucina in base alle dimensioni della cucina | Source