Come rendere liquido il miele


In caso di stoccaggio prolungato miele indurisce, cioè zasaharivaetsia. La causa di questo processo è la cristallizzazione di glucosio e saccarosio. Ma riportarlo al suo antico stato liquido non sarà difficile e improbabile che richiede molto tempo.

Kak sdelat jidkim med



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

Istruzione

1
Se avete una stanza con una temperatura elevata (non meno di 35 gradi), di trasformare il miele di nuovo nel liquido facile e semplice. Lasciare in una stanza calda per diverse ore, e gradualmente perde il suo aspetto originario. Per questo metodo di liquefare il miele è ideale, ad esempio, di vapore. Ma vale la pena considerare che la temperatura è troppo alta, in modo che il processo andrà rapidamente. Dopo 15-20 minuti il miele deve essere rimosso in un locale fresco.

2
Se il caldo della stanza no, si applica il seguente metodo. Metti il miele in un piccolo barattolo di vetro (circa 2 litri) o una pentola. Se si utilizza una banca, avete bisogno di due pentole di diverse dimensioni. La banca deve installare in una pentola più piccola. Prendete la seconda una pentola di dimensioni più del primo (e le banche) e versare l’acqua a un livello un po ‘ al di sotto della metà.

3
Mettere una pentola sul fuoco, attendere l’ebollizione dell’acqua e dall’alto di lei di mettere meno una casseruola con il miele (o in pentola vuota in cui si desidera posizionare il vaso). Maniglie piccola pentole devono tenere sulla lunetta grande. Assicurarsi che il fondo è minore pentole non si trattava di acqua bollente. In questo modo il miele si riscalda gradualmente, grazie ad ebollizione dell’acqua calda e vapore. Bagno di acqua permette di non bruciare il miele quando il riscaldamento, non prigorit e non si surriscaldi (temperatura quando si utilizza un bagno di acqua a volte meno rispetto a quando riscaldato sul fuoco).

4
Abbassate il fuoco al minimo. E ‘ importante ricordare che con questo metodo di liquefare il miele non riscaldare oltre i -50 ° c, altrimenti si comincia a perdere le sue proprietà benefiche. Continuare a riscaldare il miele a bagnomaria fino ad ottenere uno stato liquido. Non tenere il miele a bagnomaria ore – meglio riscaldare le sue piccole porzioni, in questo modo è possibile ridurre il tempo di riscaldamento e salvare le sue proprietà benefiche.

Come rendere liquido il miele | Source