Come pulire la trota


Trota – preziose pesce, in possesso di eccellente di nutrienti e gusto. Da esso propone una varietà di piatti, sale e marinare. Ma la preparazione di qualsiasi piatto di trota non è completa senza la fase di pulizia. Pulire il pesce è quello di rimuovere le parti di esso che non sono commestibili. Il trota è la testa, le pinne, la coda, le interiora, costine ossa, la cresta e la pelle. Le trote puliscono e poi tagliata in porzioni, non che separa la cresta. A volte serve tutto, pre-clearing da squame e vypotroshiv.

Kak pochistit forel



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

Avrete bisogno di

  • – trota;
  • – speciale coltello e forbici per razdelyvaniia di pesce;
  • – tagliere.

Istruzione

1
Le trote di peso inferiore a 200 g deve essere pulito come segue. Lavare accuratamente la carcassa di trote sotto un getto d’acqua fredda. Con un coltello affilato o le forbici speciali per razdelyvaniia pesce effettuare un taglio lungo l’addome dalla pinna anale prima pettorali. Fai incisioni sui lati da pinne pettorali a jabernym piastre e sotto la mascella inferiore del pesce. Facendo scivolare la mascella inferiore con il dito indice della mano sinistra e mettendo il pollice destro in un’incisione sotto la mandibola, con un solo movimento della mano destra rimuovere le pinne pettorali insieme con le branchie e gli altri le interiora.

2
Tagliare i restanti pinne. Poi, tenendo la carcassa nella mano destra, la mano sinistra afferrare la testa di pesce e tirarla indietro, per invertire la cresta. Continuare questo movimento, per togliere la pelle della trota «calza». Quando lo faremo a metà, di spostare il pesce in mano sinistra e con la destra finito questa procedura. Tagliare la coda. Lavare l’interno del pesce, rimuovere i coaguli di sangue con la cresta, strofinando con un coltello e con le dita.

3
I pesci più grandi plastyut. Questo è fatto così. Lavare il pesce. Vypotroshite carcassa, come descritto sopra. Tagliare le pinne ventrali. Da un lato il pesce effettuare un taglio, a partire dal pinne pettorali, lungo opercoli al crinale, e poi, tenendo il coltello parallelo al crinale, con la spinta sul crinale, tagliare la metà superiore di una carcassa. Capovolgere il pesce su un altro lato e ripetere l’operazione. Così si separi una volta dorsale, la testa, la coda e le pinne.

4
Quindi pulire entrambe le parti da grandi costole. Per questo mettete ogni di loro la pelle verso il basso e rimuovere le ossa, tagliandole una volta tutti a punta flessibile con un coltello, cercando di portare loro ossa, non toccare la carne, o tirando fuori con le pinzette. Non girando i filetti, tagliate la pelle, a partire dalla coda e un po ‘ stringendo il coltello a tavola.

Come pulire la trota | Source