Come conservare il pepe verde


Peperone – incredibilmente succosa, gustosa e sana verdura. Può diventare un ingrediente insostituibile per molte insalate o piatti caldi. E può essere consumato da solo, saturando il corpo di vitamine. Come conservare verde peperone?

Kak hranit zelenyi perec



Articoli correlati:

La domanda «come comporre un menu per il diabete» – 4 risposta

Istruzione

1
Siete pregati di notare che ci sono due tipi di maturità peperoni – tecnica e biologica. È frutto di maturità tecnica, cioè verde, immaturo, montano per la conservazione. Luminoso dipinto istanze (gialli, rossi, arancioni) è completamente vyzrevshii pepe, che ha bisogno di una volta a mangiare, perché è abbastanza si deteriora rapidamente.

2
Se si sceglie di piantare peperoni, raccogliere raggiunto la maturità tecnica istanze con infield, non separando il gambo. Altrimenti, verdure rapidamente colpiti da varie malattie e cominciano a deteriorarsi. Per i frutti non asciugato, immediatamente coprire con un panno umido o tela.

3
L’acquisto di pepe, per fare il brodo per un po’, scegli intatti i frutti succosi. Assicurati di prestare attenzione alla presenza di gambo.

4
Pulire i peperoni asciutto e pulito mettete loro in piccole scatole o di spessore di sacchetti di plastica, pre-foratura di fori per l’aerazione. Posizionare il contenitore con verdure in una zona ben ventilata con temperatura dell’aria 0-2 gradi o in frigorifero. In tali circostanze, i frutti vengono memorizzati fino a 30 giorni.

5
Quando avrete bisogno di peperoni, rimuovere la giusta quantità di verdure e mettere in un luogo ben illuminato. In breve tempo si ottiene il frutto biologica grado di maturazione.

6
Conservare peperoni e altri mezzi. Quando i frutti sui cespugli raggiunto necessaria (tecnica) di maturità, salva i cespugli insieme con la radice, spray 1%, con una soluzione di solfato di rame e li appendere «sottosopra» isolata balcone o veranda. In questo stato di pepe può essere conservato per un tempo abbastanza lungo.

Come conservare il pepe verde | Source