Casa vin brulè


Freddo, il cielo grigio, la pioggia scrosciante, il fango sotto i piedi – tutti questi sono segni che la città comincia a regnare autunno. La fatica, la milza e le mani fredde – ora la regola piuttosto che l’eccezione. Come sollevare l’umore e migliorare il benessere in autunno? Che fare, se in viaggio verso gli amici, shopping, cinema e ristoranti già stanco? I clienti e i loro cari in casa vin brulè! Alla base di questa bevanda si trova il vino rosso, riscaldato a 80 gradi. Vino blocca processi infiammatori nel corpo e ha proprietà antibatteriche. È per questo vin brulè agisce anche come strumento di prevenzione contro il raffreddore. A questo proposito si può affermare che questa «droga» è uno dei migliori di bevande alcoliche in quei periodi della nostra vita, quando siamo stressati, il nostro corpo è particolarmente vulnerabile di fronte raffreddore. Dobbiamo necessariamente imparare a cucinare!

Domashnii glintvein



Articoli correlati:

Domanda «ha Versato l’acqua sul portatile . Che fare ?» – 2 la risposta

Avrete bisogno di

  • Vino rosso secco – 1,5 l
  • Cannella – 2 bastoni
  • Zucchero – (120-150 g)
  • Uvetta – 50 g di
  • Arance – 2 pezzi
  • Zenzero – un pezzo di
  • Limone – 1 pezzo

Istruzione

1
Tagliare due arance e un limone in 4 parti. Pulire un pezzo di zenzero e dividerlo a metà. Versare il vino in una casseruola. Aggiungiamo fette di arancia e di limone, lo zenzero, la cannella, l’uvetta.

2
Mettete la pentola su un piccolo fuoco e aggiungiamo lo zucchero. Sempre mescolare. Non appena la crema colore bianco scompare, togliamo la pentola.

3
Copriamo la pentola e lasciamo vin brulè minuti a 20-25. Versato al bicchiere e godiamo.

Casa vin brulè | Source